Raggiunti 5 milioni di vaccinati: mascherine obbligatorie solo nei negozi

Sono entrate in vigore le restrizioni pandemiche previste per il raggiungimento dei cinque milioni di vaccinati in Ungheria.

Oggi sono 5.026.529 le persone vaccinate in Ungheria. A questo punto, il coprifuoco serale è ufficialmente abolito, così come gli orari di chiusura obbligatoria per i luoghi di ristorazione e di intrattenimento.

Le persone non saranno più tenute a indossare mascherine negli spazi pubblici; gli sport di squadra saranno consentiti nelle aree pubbliche, e le riunioni familiari/private potranno essere organizzate con un massimo di 50 persone ed i matrimoni avranno un tettomassimo di 200 ospiti.

Tuttavia, i ristoranti saranno tenuti a garantire che le feste private siano separate dagli altri clienti.

La partecipazione a eventi al coperto richiederà un certificato di immunità, mentre eventi all’aperto con un massimo di 500 partecipanti potranno essere tenuti senza restrizioni. Per quanto riguarda concerti e spettacoli di danza, saranno aperti solo a persone con certificati di immunità.

In questa pagina puoi registrarti per la vaccinazione contro il coronavirus:>> http://www.vakcinainfo.gov.hu/

Mascherine e distanziamento sociale rimangono obbligatorie nei negozi

Secondo l’agenzia di stampa statale MTI, le mascherine e il distanziamento sociale rimarranno in vigore al chiuso e nei luoghi pubblici.

Tuttavia, per il momento, le regole sul distanziamento sociale e sull’uso di mascherine resteranno in vigore nei centri commerciali. Saranno obbligatorie le mascherine anche in aree chiuse in cui le persone vaccinate potrebbero venire in contatto con persone che non sono state vaccinate contro il Covid19, così come nei mezzi pubblici e nei negozi.

Per saperne di più: >>  https://koronavirus.gov.hu/cikkek/uj-szabalyok-jonnek-5-millio-beoltott-utan

Fonti: BBJ |Koronavirus.gov.hu | Fonte foto: Daily News Hungary

ARTICOLI RECENTI

Arianna Cerri