Arrestato sospetto colpevole dell’esplosione in Terez Krt a Budapest

L’antiterrorismo ungherese (TEK) ha arrestato un uomo sospettato di essere responsabile dell’esplosione che la sera di sabato 24 settembre ha ferito due poliziotti in zona Oktogon, nel centro di Budapest.

Secondo quanto dichiarato questa mattina dal capo della procura Tibor Keresztes in conferenza stampa l’uomo, un ungherese incensurato, sarebbe stato trovato in un albergo, non è chiaro se a Keszthely o nella vicina località termale di Hévíz, dalle parti del Lago Balaton. La prova determinante sarebbe stato un campione di DNA rinvenuto sullo zaino ritrovato sul luogo della deflagrazione. 

Dimessi solo ieri i due poliziotti, uno dei quali, donna, era rimasta ferita gravemente in testa.

{youtube}ArHfjx9f_g0|600|450|1{/youtube}

Claudia Leporatti

Redazione Economia.hu

Redazione

La Redazione di Econiomia.hu e si avvale delle competenze dei professionisti dello studio di consulenza ITL Group, che dal 1995 supporta le aziende italiane della loro crescita in Ungheria. Editor in chief: Irene Pepe Leggi di piú nel Chi siamo >http://www.itlgroup.eu/economiahu2020/chi-siamo/