Nasce l’Associazione del Turismo Digitale per spingere la digital transformation delle aziende turistiche ungheresi

Come dichiarato dai principali fondatori a MTI Venerdì 9 luglio, L’Associazione del Turismo Digitale (DTSZ) è stata fondata con la partecipazione di organizzatori di viaggi ed eventi, fornitori di alloggi, ristoratori e una serie di gruppi di interesse.

La preparazione al digitale del turismo nazionale è debole rispetto ad altri settori. Nell’era post-covid19 del turismo sostenibile, questo sarà necessario più che mai, poiché i valori nazionali non possono più essere presentati al mondo nella maniera tradizionale, hanno dichiarato.

Secondo il comunicato, il mercato del turismo viene plasmato dai blog di viaggio e dalla condivisione online; le abitudini di viaggio sono cambiate; i sistemi di prenotazione si sono spostati nello spazio virtuale e le soluzioni di pagamento online sono sempre più diffuse. La trasformazione digitale è necessaria anche perché contribuisce alla misurazione efficiente delle prestazioni e alla riduzione dei costi operativi, hanno aggiunto.

L’alleanza promette di sviluppare un piano d’azione chiedendo il sostegno dell’UE per migliorare lo sviluppo digitale delle imprese interessate. Tutte le organizzazioni imprenditoriali e professionali nazionali ed estere possono aderire all’iniziativa.

Come riportato dal comunicato, oltre ai suoi fondatori; la Camera di commercio di Budapest, Hungexpo, l’Associazione degli organizzatori di eventi ungheresi, l’Associazione degli alberghi e dei ristoranti ungheresi e l’Associazione delle agenzie di viaggio ungheresi sono rappresentati nel consiglio della DTSZ.

fonte: profitline.hu

ARTICOLI RECENTI

Gianluca Bruno