Auto: FHL Bjorn espande fabbrica in Ungheria

Il fornitore dell’industria automobilistica FHL Bjorn ha lanciato un’espansione

di capacità da 950 milioni di fiorini presso la sua base in Ungheria a Mór. Secondo l’agenzia di stampa MTI l’investimento è previsto aumentare le entrate del 20% ed è supportato con una garanzia UE da 427 milioni di euro. L’anno scorso l’entrate dell’azienda sono state di 6,2 miliardi di fiorini. Il direttore dell’impianto Imre Nagy ha dichiarato che il personale potrebbe essere aumentato con 20-40 assunzioni dall’attuale organico di 220 addetti. Nel 2014 FHL Bjorn è diventata fornitore diretto del gruppo Volkswagen e ha inoltre contratti di lungo termine con diversi altri attori della grande industria automotive.

Redazione Economia.hu

Redazione

La Redazione di Econiomia.hu e si avvale delle competenze dei professionisti dello studio di consulenza ITL Group, che dal 1995 supporta le aziende italiane della loro crescita in Ungheria. Editor in chief: Irene Pepe Leggi di piú nel Chi siamo >http://www.itlgroup.eu/economiahu2020/chi-siamo/