Bandi per 3 maxi ospedali a Budapest

Sono stati pubblicati oggi 31 luglio i bandi per la progettazione di tre centri ospedalieri a Budapest, come preannunciato dal ministro delle Risorse Umane Miklós Kásler.

Le gare sono disponibili sul nuovo sistema elettronico di appalti pubblici e si svolgeranno su due fasi. Alle aziende che si candideranno sono richiesti piani progettuali completi di piani esecutivi e di costi dettagliati. Secondo le dichiarazioni di Kásler nei prossimi anni il governo spenderà 700 miliardi di fiorini nello sviluppo ospedaliero di Budapest e della regione centrale dell’Ungheria. I tre ospedali in questione si troveranno: uno nel sud di Buda, uno nella zona meridionale di Pest e l’altro nella Pest settentrionale.  Il primo di questi (sud Buda) si troverà nell’XI distretto, area Dobogó e comporterà il più grande investimento nel settore degli ultimi 100 anni. In 5 anni l’ospedale sarà aperto e fornirà servizi e cure a 1,2 milioni di persone, includendo inoltre alloggi per il personale e un asilo. L’ospedale nel nord di Pest si troverà in Podmaniczky út e sarà integrato nel centro sanitario delle forze armate, creando un complesso da 1500 posti letto. 

Claudia Leporatti

Redazione Economia.hu

 

Redazione

La Redazione di Econiomia.hu e si avvale delle competenze dei professionisti dello studio di consulenza ITL Group, che dal 1995 supporta le aziende italiane della loro crescita in Ungheria. Editor in chief: Irene Pepe Leggi di piú nel Chi siamo >http://www.itlgroup.eu/economiahu2020/chi-siamo/