Bando per collegamento ferroviario Budapest-Aeroporto F. Liszt

Appena uscito il bando per il progetto di demolizione, progettazione e ricostruzione dei binari nell’area dell’Aeroporto di Budapest. 

Uno studio di fattibilità relativo proprio al sistema ferroviario di collegamento verso il Liszt Ferenc di Budapest è stato commissionato dal Ministero dello Sviluppo Nazionale, secondo il quale i lavori di costruzione riguarderanno un doppio binario della lunghezza di 22 km che collegherà Kőbánya-Kispest (a Budapest) con Monor. La linea, fa notare il quotidiano vilaggazdasag, è stata inclusa negli sviluppi inclusi nella candidatura di Budapest a ospitare le Olimpiadi del 2024. Il costo dell’investimento sarebbe di 3 miliardi di fiorini (9,8 milioni di euro). L´appalto è connesso ad un progetto finanziato da fondi dell´Unione europea: progetto nr. 2014-HU-TMC-0508-W nell´ambito del Meccanismo per collegare l´Europa (CEF).
Secondo la catalogazione del bando diffusa dall’ufficio ICE di Budapest l’opera sarebbe finanziata dalla Banca Europea per gli Investimenti (BEI) e i documenti della gara sono disponibili per un accesso gratuito, illimitato e diretto presso: http://www.okfon.hu.
Scadenza capitolato 24 novembre 2016.

 

Redazione

La Redazione di Econiomia.hu e si avvale delle competenze dei professionisti dello studio di consulenza ITL Group, che dal 1995 supporta le aziende italiane della loro crescita in Ungheria. Editor in chief: Irene Pepe Leggi di piú nel Chi siamo >http://www.itlgroup.eu/economiahu2020/chi-siamo/