Bando per nuovo complesso di piscine a Budapest per mondiali nuoto

Sarà pubblicato un bando per la realizzazione del nuovo palazzetto del nuoto a Budapest, un complesso di piscine lungo il Danubio, lato Buda, davanti all’Isola Margherita. I lavori dovrebbero partire nel 2015, in modo che il nuovo complesso di piscine di Budapest possa ospitare i Mondiali Junior di Nuoto nel 2017 e i World Aquatics Championships nel 2021.

Notizia ufficiale: In vista dei mondiali di nuoto juniores del 2017 e dei mondiali di nuoto del 2021 che si terranno a Budapest, è prevista la costruzione di un Palazzo del Nuoto a sei piani. Il nuovo complesso, che sorgerà accanto all’esistente Bagno termale Dagály nel XIII distretto, avrà una superficie di 25.000 metri quadrati e sarà in grado di accogliere circa 18.000 visitatori. Secondo le stime preliminari il costo dell’investimento sarà di 26,7 milioni di euro, a cui si aggiungeranno i costi per l’ammodernamento e lo sviluppo delle altre strutture che ospiteranno le gare. L’approvazione del piano di esecuzione è prevista per novembre 2014 e successivamente sarà bandita la relativa gara d’appalto.

Fonte: budapest@ice.it

 

Redazione

La Redazione di Econiomia.hu e si avvale delle competenze dei professionisti dello studio di consulenza ITL Group, che dal 1995 supporta le aziende italiane della loro crescita in Ungheria. Editor in chief: Irene Pepe Leggi di piú nel Chi siamo >http://www.itlgroup.eu/economiahu2020/chi-siamo/