Bank of China acquista nuovi uffici nel centro di Budapest

La Bank of China ha acquistato 1700 metri quadri di uffici nel V. distretto di Budapest in un’ex sede di Credit Agricole. Gli spazi in questione si trovano all’interno del business centre in József Nádor Tér 1, gestito da Cushman & Wakefield, in parte al piano terra, in parte al quarto livello dell’edificio.

A febbraio, durante la visita ufficiale di Orbán a Pechino, il governo ungherese ha firmato un accordo con la maggiore banca locale. In tale occasione la Bank of China ha comunicato di voler espandere la propria presenza in Ungheria creandovi il suo centro regionale e incrementando la rete di filiali per servire le imprese cinesi presenti in Europa centrale.

Claudia Leporatti 

Redazione Economia.hu

Redazione

La Redazione di Econiomia.hu e si avvale delle competenze dei professionisti dello studio di consulenza ITL Group, che dal 1995 supporta le aziende italiane della loro crescita in Ungheria. Editor in chief: Irene Pepe Leggi di piú nel Chi siamo >http://www.itlgroup.eu/economiahu2020/chi-siamo/