BEI: ufficio a Budapest e prestito a scuole ungheresi

La Banca Europea per gli Investimenti (BEI) ha aperto in data 13 giugno un ufficio a Budapest.

La cerimonia inaugurale ha visto la partecipazione del Primo Ministro Viktor Orbán, del ministro dell’Economia Mihály Varga e de Commissario UE Tibor Navracsics, oltre a quella di numerosi esponenti della comunità imprenditoriale ungherese e della pubblica amministrazione. La BEI ha con l’occasione siglato un prestito da 15.1 miliardi di fiorini (circa 48 milioni di euro) volto a finanziare la “costruzione, l’espansione, la modernizzazione e il miglioramento di scuole pubbliche, materne e di impianti sportivi nel Paese.”

“L’ufficio di Budapest della BEI supporterà le attività del gruppo della banca europea in Ungheria, – ha spiegato il presidente Werner Hoyer – dove l’istituzione ha già portato avanti un numero record di cooperazioni, con un impegno di prestito ben diversificato totalizzando 19,3 miliardi di euro dall’inizio delle sue attività nel Paese nel 1990”.

 

Claudia Leporatti

 

Redazione Economia.hu

Redazione

La Redazione di Econiomia.hu e si avvale delle competenze dei professionisti dello studio di consulenza ITL Group, che dal 1995 supporta le aziende italiane della loro crescita in Ungheria. Editor in chief: Irene Pepe Leggi di piú nel Chi siamo >http://www.itlgroup.eu/economiahu2020/chi-siamo/