Bosch investe ancora ad Hatvan

Bosch sta costuendo un centro logistico di tecnologia digitale ad Hatvan, in Ungheria.

La struttura sarà unica nel suo genere in Est Europa, ha commentato il ministro degli ungherese Péter Szijjártó da Stoccarda. I lavori per il progetto da 17 miliardi di fiorini partiranno a giorni e dovrebbero essere completati entro il febbraio del 2018, creando, ha aggiunto il politico, 250 posti di lavoro. Bosch si impegnerà inoltre a cooperare con progetti di ricerca e sviluppo che coinvolgeranno le università ungheresi. In Ungheria il colosso tedesco degli elettrodomestici impiega circa 15mila addetti. 

Redazione Economia.hu

Redazione

La Redazione di Econiomia.hu e si avvale delle competenze dei professionisti dello studio di consulenza ITL Group, che dal 1995 supporta le aziende italiane della loro crescita in Ungheria. Editor in chief: Irene Pepe Leggi di piú nel Chi siamo >http://www.itlgroup.eu/economiahu2020/chi-siamo/