Bosch sposta in Ungheria centro logistico

Bosch ha deciso di spostare in Ungheria il suo centro logistico per l’Europa Centrale e Orientale. La struttura sorgerà entro il 2018 ad Hatvan, circa 60 km a Nord Est di Budapest, dove creerà 250 posti di lavoro. Per Bosch la società statale ungherese per i parchi industriali costruirà un parco industriale dedicato di cui 60mila metri quadrati saranno affittati a Bosch per un periodo di 16 anni.

Con il governo ungherese Bosch ha raggiunto un accordo che impegna entrambe le parti: colosso tedesco dovrà incrementare il valore degli ordini da fornitori locali di 60 milioni di euro nel corso dei prossimi 6 anni. La base logistica di Hatvan farà di Bosch il maggior datore di lavoro a proprietà straniera presente in Ungheria, portando a 14.700 il totale degli addetti del gruppo in terra ungherese. Secondo Daniel Korioth, direttore Bosch per l’Ungheria, l’accordo è in più importante progetto-modello per l’intera azienda e servirà da precedente per tutto il gruppo.

Redazione Economia.hu

Redazione

La Redazione di Econiomia.hu e si avvale delle competenze dei professionisti dello studio di consulenza ITL Group, che dal 1995 supporta le aziende italiane della loro crescita in Ungheria. Editor in chief: Irene Pepe Leggi di piú nel Chi siamo >http://www.itlgroup.eu/economiahu2020/chi-siamo/