Brexit: Orbán tranquillizza ungheresi in Inghilterra

Il governo ungherese rappresenterà gli interessi degli ungheresi in cerca di lavoro e gli studenti nel Regno Unito durante le trattative sul Brexit con l’Unione Europea. 

 

Viktor Orbán ha parlato così ieri prima del summit di due giorni con i capi di stato UE a Bruxelles. Gli interessi dell’Ungheria, ha spiegato, sono “chiari” e così la situazione legale. “Non vedo questioni non stabilite riguardo al referendum inglese. E’ stata data risposta a tutte le domande, perché il trattato di base (dell’UE) fornisce istruzioni chiare per una situazione del genere” ha dichiarato il primo ministro ungherese. Secondo quanto riportato da HVG, tutti i i deputati ungheresi delegati dalla Fidesz hanno appoggiato una petizione che chiede al Regno Unito di indicare immediatamente il loro desiderio di lasciare l’Unione.

Foto di Barna Burger, da Kormany.hu

Fonte: Budapest Business Journal

 

Redazione

La Redazione di Econiomia.hu e si avvale delle competenze dei professionisti dello studio di consulenza ITL Group, che dal 1995 supporta le aziende italiane della loro crescita in Ungheria. Editor in chief: Irene Pepe Leggi di piú nel Chi siamo >http://www.itlgroup.eu/economiahu2020/chi-siamo/