Budapest approva pacchetto novità fiscali 2017

Il Parlamento ungherese ha approvato il pacchetto fiscale 2017 che include l’abbassamento al 5% dell’IVA su latte, uova e pollame e delle tariffe per i servizi Internet e di catering dal 27% al 18%.

Il nuovo sistema entrerà in vigore dell’anno prossimo e porterà diversi altri cambiamenti. Le famiglie con almeno due figli a carico riceveranno un trattamento fiscale agevolato.

Secondo Budapest le modifiche permetteranno a 350mila famiglie il risparmio aggregato di 15 miliardi di fiorini. Sarà anche rimosso il limite di 30 milioni di fiorini sui beni a tassazione ridotta per gli investimenti  delle PMI e le aziende che non possono usufruire a pieno delle deduzioni fiscali per ricerca e sviluppo dalla tassa aziendale saranno autorizzate ad applicare la deduzione dalle donazioni in beneficienza.

Fonte: MTI

 

Redazione Economia.hu

Redazione

La Redazione di Econiomia.hu e si avvale delle competenze dei professionisti dello studio di consulenza ITL Group, che dal 1995 supporta le aziende italiane della loro crescita in Ungheria. Editor in chief: Irene Pepe Leggi di piú nel Chi siamo >http://www.itlgroup.eu/economiahu2020/chi-siamo/