Budapest, approvato nuovo bilancio per la città

L’Assemblea di Budapest ha passato il bilancio proposto dal governo municipale. Il bilancio prevede entrate per 228,86 miliardi di fiorini (738 milioni di euro)

e spese per 313 miliardi di HUF, con un disavanzo di 85,4 miliardi. Approvati circa 15 miliardi di fiorini per i progetti di investimento legati ai Campionati Mondiali FINA di Giochi d’Acqua 2017. La città spenderà 3,5 miliardi di fiorini per rinnovare la strada principale e la rete fognaria dell’Isola Margherita. Sarà inoltre attuato il rinnovo di una parte della strada sulla riva del Danubio, quella tra Kossuth Tér e i bagni Dagály, che ospiteranno la maggior parte degli eventi legati alla manifestazione internazionale. Il costo del progetto è stimato intorno ai 6,2 miliardi di fiorini, ma la città prevede di ottenere 5,6 miliardi in supporto del governo centrale all’investimento. Il bilancio 2016 destina 27,3 miliardi agli sviluppi necessari ad ospitare le gare. 


Redazione Economia.hu

Redazione

La Redazione di Econiomia.hu e si avvale delle competenze dei professionisti dello studio di consulenza ITL Group, che dal 1995 supporta le aziende italiane della loro crescita in Ungheria. Editor in chief: Irene Pepe Leggi di piú nel Chi siamo >http://www.itlgroup.eu/economiahu2020/chi-siamo/