Budapest Bank sarà acquisita dallo stato?

Mancherebbe solo la firma di Viktor Orbán per sancire l’acquisizione da parte dello stato ungherese di Budapest Bank, la più piccola tra le grandi banche del Paese, il cui proprietario di maggioranza è dal 2001 General Electrics.

Lo scrive nol.hu, il sito del principale quotidiano locale.

Il BBJ osserva che la Budapest Bank è stata la meno esposta a progetti di finanziamento in valuta estera ed immobiliari e potrebbe generare profitti anche nei prossimi anni, nonostante la tassa sulle banche mantenuta dal governo. L’utile netto di 9,5 miliardi di HUF del 2013 (sono invece 8,7 miliardi secondo 444.hu), proveniente prevalentemente dal finanziamento delle PMI. A novembre Orbán ha dichiarato nel vicino futuro che il 60% delle banche presenti in Ungheria dovrebbe diventare ungherese di proprietà (in precedenza l’obiettivo era stato indicato per il 50%). 

Fonte: Budapest Business Journal

Redazione Economia.hu

Redazione

La Redazione di Econiomia.hu e si avvale delle competenze dei professionisti dello studio di consulenza ITL Group, che dal 1995 supporta le aziende italiane della loro crescita in Ungheria. Editor in chief: Irene Pepe Leggi di piú nel Chi siamo >http://www.itlgroup.eu/economiahu2020/chi-siamo/