Budapest, fisco ungherese indaga su Airbnb

L’autorità fiscale ungherese (NAV) ha annunciato l’imminente avvio di un controllo su airbnb, il popolare sistema di affitto di appartamenti a breve termine, per verificare che i proprietari paghino le tasse.

Per effettuare l’indagine gli esattori affitteranno stanze ed appartamenti. A Budapest il numero di alloggi disponibili tramite airbnb è salito dai 1500 di dicembre ai circa 7mila attuali.

Fonte: MTI 

Redazione Economia.hu 

Redazione

La Redazione di Econiomia.hu e si avvale delle competenze dei professionisti dello studio di consulenza ITL Group, che dal 1995 supporta le aziende italiane della loro crescita in Ungheria. Editor in chief: Irene Pepe Leggi di piú nel Chi siamo >http://www.itlgroup.eu/economiahu2020/chi-siamo/