Budapest, Parlamento approva Referendum su quote immigrati

Il Parlamento ungherese ha approvato il referendum nazionale proposto dal governo conto il sistema delle quote obbligatorie dell’UE. Nel referendum si chiederà agli elettori

se approvano il piano della Commissione Europea di richiedere agli stati membri di accogliere un certo numero di immigrati. La proposta di referendum è stata approvata con 136 voti a favore, inclusi membri della coalizione di centro destra al governo e dell’estrema destra di Jobbik. Adesso ci sono 15 giorni per presentare appello alla Corte Costituzionale contro il referendum e la Corte ha 30 giorni per prendere una decisione.

 

Redazione Economia.hu

 

Redazione

La Redazione di Econiomia.hu e si avvale delle competenze dei professionisti dello studio di consulenza ITL Group, che dal 1995 supporta le aziende italiane della loro crescita in Ungheria. Editor in chief: Irene Pepe Leggi di piú nel Chi siamo >http://www.itlgroup.eu/economiahu2020/chi-siamo/