Budapest prima in Europa per crescita dei profitti alberghieri

A giugno in Europa gli alberghi  hanno registrato un incremento nel profitto per stanza del 3,6% rispetto allo stesso periodo nell’anno precedente. Il dato, riportato da HotStats, è senz’altro positivo, ma impallidisce di fronte all’incremento del 27,1% nella stessa voce statistica registrato a Budapest (prima città europea per crescita dei profitti alberghieri).

L’incremento dei ricavi per stanza riguardante la capitale ungherese è dovuto ad un innalzamento del 17,6% nel prezzo medio, che ha raggiunto 142,41 euro, e ad un tasso di occupazione delle stanze dell’85,3%. Gli hotel sono occupati principalmente da turisti (il settore turistico è in forte crescita), ma anche da chi viaggia per affari. Budapest si sta infatti affermando come destinazione principale per i cosiddetti appuntamenti MICE (riunioni, incentivi, convenzioni e fiere). La forte domanda commerciale ha alimentato un balzo sia nel comparto corporate (+25,9%) che in quello delle conferenze residenziali (+13%).

Fonte: comunicato stampa Hotel News Resource 

Foto Claudia Leporatti per Economia.hu

Redazione Economia.hu

Redazione

La Redazione di Econiomia.hu e si avvale delle competenze dei professionisti dello studio di consulenza ITL Group, che dal 1995 supporta le aziende italiane della loro crescita in Ungheria. Editor in chief: Irene Pepe Leggi di piú nel Chi siamo >http://www.itlgroup.eu/economiahu2020/chi-siamo/