Coca-Cola: mega impianto nei pressi di Budapest

Coca-Cola HBC Magyarország investe sul suo impianto manifatturiero ungherese poco lontano da Budapest, facendone la più grande struttura produttiva della multinazionale nel centro Europa. 

La base produttiva di Dunaharaszti (appena fuori Budapest, in direzione Sud-Est) sarà ampliata del 50% della sua area attuale. Coca-Coca HBC ha acquistato una proprietà da 13 ettari adiacente alla base preesistente e ha in programma ulteriori espansioni di capacità per il 2020. Gli ampliamenti sono volti a far fronte sia alla crescita della domanda interna che a quella proveniente dall’estero. Dall’Ungheria partono infatti prodotti del gruppo destinati ad altri 25 Paesi europei. L’azienda, che nel 2012 è stata la prima multinazionale a siglare un accordo strategico con il governo, sottolinea nel comunicato come circa due terzi delle materie prime utilizzate in produzione provengano da fornitori locali. “Nel 2017 abbiamo investito nel Paese un record di 6 miliardi di fiorini – ha detto Minas Agelidis, General Manager di Coca-Cola HBC Hungary-. Quest’anno ci aspettiamo di battere questo record. Vogliamo rendere la fabbrica di Dunaharaszti […] la più grande hub produttiva di Hellenic Group nel centro est Europa”. Negli ultimi 5 anni le entrate sono cresciute del 30%, con una gamma di oltre 70 gamma di prodotti. A Dunaharaszti il colosso delle bevande è arrivato nel 1994.

Redazione Economia.hu

Fonte: Coca-Cola HBC Magyarország

Redazione

La Redazione di Econiomia.hu e si avvale delle competenze dei professionisti dello studio di consulenza ITL Group, che dal 1995 supporta le aziende italiane della loro crescita in Ungheria. Editor in chief: Irene Pepe Leggi di piú nel Chi siamo >http://www.itlgroup.eu/economiahu2020/chi-siamo/