Commissione Europea indagherà su legge anti CEU

La Commissione Europea lancerà un’indagine sulla nuova legge ungherese per valutare se essa sia discriminatoria nei confronti della Central European University. Lo ha fatto sapere il Vice-Presidente Frans Timmermans da Bruxelles, aggiungendo che l’inchiesta verrebbe chiusa entro aprile.

Timmermans ha inoltre espresso preoccupazione per la discriminazione contro i rom nelle scuole ungheresi, riguardo alla proposta di legge sulle ONG e sulla detenzione obbligatoria dei richiedenti asilo. Riguardo a Orbán Timmermans ha spiegato che la dirigenza ungherese ha il diritto di condurre il Paese nella direzione che desidera, ma allo stesso tempo sarebbe utile che Orbán mettesse in chiaro i suoi obiettivi. Su questi temi Orbán sarà chiamato a rispondere durante la sessione plenaria del Parlamento Europeo, più avanti in questo mese. Il governo ungherese sarà inoltre interpellato sulla campagna “Fermiamo Bruxelles” in corso in tutto il Paese. 

Claudia Leporatti

Redazione Economia.hu

Redazione

La Redazione di Econiomia.hu e si avvale delle competenze dei professionisti dello studio di consulenza ITL Group, che dal 1995 supporta le aziende italiane della loro crescita in Ungheria. Editor in chief: Irene Pepe Leggi di piú nel Chi siamo >http://www.itlgroup.eu/economiahu2020/chi-siamo/