Creaton inaugura un investimento di 1,2 miliardi di HUF

Creaton South-East Europe Kft. ha inaugurato un nuovo impianto sostenuto da un investimento di 1,2 miliardi di fiorini nella sua base di Lenti (250 km a sud-ovest di Budapest).

Tra i capannoni esistenti della fabbrica con una superficie totale di 14,6 mila metri quadrati, è stato costruito un nuovo edificio di 700 metri quadrati.

L’unità locale di Creaton produce 3,5 milioni di mq di tegole all’anno a Lenti; più del 70% della produzione viene esportata. I principali mercati di esportazione dell’azienda sono Romania, Slovenia, Croazia e Serbia.

All’inizio del 2021 Creaton South-East Europe Kft. è stata rilevata dalla
compagnia francese Terreal.

Laurent Musy, CEO del Gruppo Terreal, ha detto durante la cerimonia: lo stabilimento di Lenti è uno dei migliori, ed è per questo che l’Europa sudorientale e l’Ungheria sono il centro dei loro sviluppi futuri.

Con la fusione con il gruppo francese Terreal, l’Europa è diventata un produttore leader di tegole in ceramica con più di 3.300 dipendenti. Il loro fatturato combinato nel 2020 ha superato i 620 milioni di euro.

Tra le 33 unità di produzione, ha fabbriche in Francia, Italia, Germania, Polonia, Ungheria, Stati Uniti e Corea del Sud, ma ha anche filiali in Italia, Benelux, Spagna e altri mercati di esportazione.

Fonte: profitline.hu

ARTICOLI RECENTI

Rita Virgillito