Debrecen: investimenti in produzione di motori e bus elettrici

Lo sviluppatore di sistemi di guida elettrici e di motori Inter Traction Electrics ha inaugurato un centro ricerca, sviluppo e formazione a Debrecen, la seconda città di Ungheria. Prevista l’assunzione di 200-300 addetti.

La struttura da 5mila metri quadrati sarà il quartier generale per Ricerca & Sviluppo e sarà utilizzata anche per i test. Gyorgy Kossa, CEO e presidente della casa madre Intertanker Holding ha detto che l’anno prossimo l’azienda creerà ulteriori 800 posti di lavoro costruendo un impianto da 150mila metri quadrati dalla capacità produttiva di 1000 autobus l’anno. Il costo combinato dell’investimento è di 70 milioni di euro. Nel 2016 Inter Traction Electrics ha firmato un accordo di cooperazione a lungo termine con EvoBus Hungaria, appartenente a Daimler, per lo sviluppo del modello di bus Reform 500 LE.

Redazione Economia.hu

Redazione

La Redazione di Econiomia.hu e si avvale delle competenze dei professionisti dello studio di consulenza ITL Group, che dal 1995 supporta le aziende italiane della loro crescita in Ungheria. Editor in chief: Irene Pepe Leggi di piú nel Chi siamo >http://www.itlgroup.eu/economiahu2020/chi-siamo/