Doosan (Corea del Sud) investe in Ungheria

La sudcoreana Doosan investirà 32 milioni di fiorini in un impianto a Tatabánya, in Ungheria occidentale, per produrre fogli di rame per batterie, componente chiave delle batterie dei veicoli elettrici.

181 le assunzioni preannunciate dal ministro degli esteri Szijjártó. Secondo l’agenzia coreana Yonhap, i lavori dovrebbero iniziare a dicembre. L’azienda riceverà un finanziamento da 4,7 miliardi di fiorini dal governo ungherese. L’impianto avrà una capacità annua di 50mila tonnellate di prodotto. 

Redazione Economia.hu

Redazione

La Redazione di Econiomia.hu e si avvale delle competenze dei professionisti dello studio di consulenza ITL Group, che dal 1995 supporta le aziende italiane della loro crescita in Ungheria. Editor in chief: Irene Pepe Leggi di piú nel Chi siamo >http://www.itlgroup.eu/economiahu2020/chi-siamo/