Ex dipendenti Malév riceveranno arretrati

Secondo quanto riportato dal quotidiano ungherese Világgazdaság, ai dipendenti del vettore ungherese Malév, che ha cessato le operazioni il 3 febbraio 2012, sarà dato questo mese circa un terzo degli arretrati sui loro stipendi, dopo quasi tre anni dalla bancarotta della compagnia aerea.

Secondo i programmi, più di 900 ex dipendenti riceveranno una somma combinata di 2,2 miliardi di fiorini. József Király, ex direttore risorse umane di Malév, ha affermato che includendo nel conto anche i pagamenti da parte del Wage Guarantee Fund, lo staff recupererà circa la metà di quanto dovuto.

Redazione Economia.hu 

Redazione

La Redazione di Econiomia.hu e si avvale delle competenze dei professionisti dello studio di consulenza ITL Group, che dal 1995 supporta le aziende italiane della loro crescita in Ungheria. Editor in chief: Irene Pepe Leggi di piú nel Chi siamo >http://www.itlgroup.eu/economiahu2020/chi-siamo/