Eximbank istituisce un fondo per le esportazioni

Eximbank ha istituito un fondo di circa 30 milioni di euro, 10 miliardi di fiorini, per sostenere le esportazioni delle piccole media imprese ungheresi negli Stati Uniti, riporta il portale di notizie mfor.hu, citando il Ministro degli Affari Esteri e del Commercio Péter Szijjártó.

Il “Columbus Fund” ungherese-americano è stato lanciato con 7 miliardi di fiorini da Eximbank e 3 miliardi di fiorini in finanziamenti privati, ha affermato Szijjártó.

Il fondo investirà principalmente in ICT, tecnologia sanitaria e aziende agricole innovative, ha aggiunto.

Ha affermato che esiste un “enorme potenziale” nell’aiutare le aziende tecnologiche ungheresi ad entrare nel mercato degli Stati Uniti, aggiungendo che le PMI del settore sono spesso scoraggiate dalla mancanza di conoscenza locale e dai costi elevati, aggiunge mfor.hu.

Fonte: bbj.hu

Redazione

La Redazione di Econiomia.hu e si avvale delle competenze dei professionisti dello studio di consulenza ITL Group, che dal 1995 supporta le aziende italiane della loro crescita in Ungheria. Editor in chief: Irene Pepe Leggi di piú nel Chi siamo >http://www.itlgroup.eu/economiahu2020/chi-siamo/