Fabbrica in Ungheria per il fornitore di bus elettrici BYD

BYD Company, azienda cinese fornitrice di bus elettrici in diverse città europee, ha annunciato un investimento da 20 milioni di euro per la costruzione di un impianto di assemblaggio di autobus a Komárom, in Ungheria settentrionale.

Presso la fabbrica dovrebbero trovare lavoro 300 addetti, con l’obiettivo di assemblare 400 veicoli all’anno con doppi turni. La produzione dovrebbe inziare nel primo trimestre del 2017, con l’operatività anche di un centro  di Ricerca & Sviluppo e una struttura per il test delle batterie. 

Redazione Economia.hu

Redazione

La Redazione di Econiomia.hu e si avvale delle competenze dei professionisti dello studio di consulenza ITL Group, che dal 1995 supporta le aziende italiane della loro crescita in Ungheria. Editor in chief: Irene Pepe Leggi di piú nel Chi siamo >http://www.itlgroup.eu/economiahu2020/chi-siamo/