Gara di appalto per ricostruzione stadio Puskás di Budapest

È stata pubblicata la gara d’appalto relativa alla progettazione e costruzione dello Stadio ‘Puskás Ferenc’ che prevede una ristrutturazione completa, preservando alcuni elementi della vecchia struttura.

Le attività principali previste sono la demolizione e la ricostruzione di edifici, la sostituzione delle opere urbane, la costruzione di passerelle pedonali, la ricostruzione stradale, la progettazione di tutti i lavori e la direzione dei lavori. Lo stadio, con una capienza di 60 mila persone, sarà dotato di VIP e Business Club, di un museo, di un negozio e di sky box. Il termine dei lavori è previsto entro il 2020.

Il valore totale dell’appalto non è stato comunicato. Il termine per il ricevimento delle offerte è l’11 gennaio 2017. Possono candidarsi le aziende con un fatturato di almeno 28 miliardi di fiorini derivante da attività di costruzione e progettazione (di cui almeno 200 milioni derivano da attività di progettazione) negli ultimi tre esercizi chiusi. Il capitale proprio dell’offerente deve raggiungere i 2 miliardi di fiorini nell’ultimo esercizio chiuso.

(ICE BUDAPEST)

Redazione

La Redazione di Econiomia.hu e si avvale delle competenze dei professionisti dello studio di consulenza ITL Group, che dal 1995 supporta le aziende italiane della loro crescita in Ungheria. Editor in chief: Irene Pepe Leggi di piú nel Chi siamo >http://www.itlgroup.eu/economiahu2020/chi-siamo/