In Ungheria, si è registrato un aumento significativo della competitività del commercio interno di gas naturale

Lo sviluppo del mercato ungherese del gas naturale negli ultimi anni è dovuto principalmente ai miglioramenti infrastrutturali e normativi, e la liquidità e la competitività del commercio ungherese è aumentata in modo significativo, ha dichiarato Pál Ságvári, vice presidente dell’agenzia ungherese di regolamentazione dell’energia e dei servizi pubblici (MEKH), in una dichiarazione di martedì a proposito della relazione annuale di monitoraggio del mercato europeo di recente pubblicazione.

MEKH ha ricordato che il capitolo sul gas naturale all’ingrosso è stato pubblicato per la decima volta nella relazione annuale di monitoraggio del mercato nel 2020, in collaborazione con l’Agenzia per la cooperazione dei regolatori dell’energia dell’Unione europea (ACER), il Consiglio dei regolatori europei dell’energia (CEER) e la Comunità dell’energia. Uno dei messaggi principali della pubblicazione è che, nonostante le circostanze eccezionali causate dall’epidemia di coronavirus, il mercato del gas dell’UE ha continuato ad aumentare lo scorso anno, come evidenziato dalla convergenza dei prezzi di mercato, dalla maggiore concorrenza per l’offerta e dall’aumento della liquidità negli hub di scambio organizzati.

Il rapporto include uno speciale caso di studio sull’Ungheria, descrivendo lo sviluppo del mercato interno negli ultimi anni e le misure di regolamentazione che hanno contribuito allo sviluppo della liquidità e della competitività

dichiara MEKH

Pál Ságvári ha affermato in una dichiarazione che lo sviluppo del mercato ungherese del gas è stato valutato da esperti esterni, che sottolineano gli effetti positivi sul mercato dei recenti sviluppi infrastrutturali e l’implementazione dei regolamenti per la gestione e il commercio del gas. Tuttavia, essi vedono anche la necessità di ulteriori progressi per aumentare la liquidità nel commercio del gas nazionale, in particolare nel mercato dei futures.

Una nuova aggiunta al capitolo sul gas all’ingrosso è l’inclusione di un sottocapitolo sulla decarbonizzazione, oltre a una valutazione dello sviluppo e del funzionamento del mercato interno e l’impatto dei regolamenti sul mercato. Come nelle edizioni precedenti, il capitolo include anche raccomandazioni per superare le barriere di mercato e promuovere la competitività e l’integrazione del mercato.

Gli altri due capitoli: elettricità all’ingrosso e vendita al dettaglio e protezione dei consumatori, saranno pubblicati più tardi quest’anno.

fonte: origo.hu

ARTICOLI RECENTI

Gianluca Bruno