Gazprom, incontro con Orbán su South Stream

All’inizio della settimana il primo ministro ungherese Viktor Orbán ha incontrato Alexey Miller, presidente del consiglio di amministrazione del colosso energetico russo Gazprom.

Secondo il comunicato stampa della compagnia russa, oggetto del colloquio è stata la fornitura di gas durante la stagione invernale, con particolare focus sul progetto South Stream, il nuovo condotto che dovrebbe collegare Russia ed Europa aggirando l’Ucraina ed altri paesi extracomunitari passando anche attraverso l’Ungheria. Inoltre, sempre secondo quanto scritto da Gazprom, per la sezione ungherese del gasdotto diretta a Baumgarten in Austria, le attività di progettazione, pianificazione e valutazione dell’impatto ambientale saranno assegnate entro la fine di Ottobre 2014 e l’Ungheria dovrebbe cominciare a ricevere gas tramite il South Stream a inizio 2017.

 

Orbán ha più volte posto l’accento sull’importanza del progetto per il Paese.

 

Federico Fanin

 

Redazione Economia.hu

Redazione

La Redazione di Econiomia.hu e si avvale delle competenze dei professionisti dello studio di consulenza ITL Group, che dal 1995 supporta le aziende italiane della loro crescita in Ungheria. Editor in chief: Irene Pepe Leggi di piú nel Chi siamo >http://www.itlgroup.eu/economiahu2020/chi-siamo/