Giant Global apre fabbrica di biciclette in Ungheria

Il produttore più grande biciclette al mondo, la taiwanese Giant Global Group, costruirà una fabbrica in Ungheria, a Gyöngyös, dove ha in programma oltre 550 assunzioni. Sito 78km Nord Est di Budapest, l’impianto è previsto arrivare a produrre 1 milione di biciclette all’anno, incluse le “e-bike”.

Un investimento da quasi 48 milioni di euro da sviluppare in 3 fasi porterà al completamento di strutture per una superficie totale di 228mila metri quadrati e una capacità produttiva da 1 milione di bici all’anno. La produzione includerà quella di bici elettriche e sarà rivolta sia al mercato interno che a quelli dell’Est Europa. Secondo il chairman di Giant Global Group Bonnie Tu, l’Europa è il mercato più importante per il settore e l’Ungheria, trovandosi al centro del continente ed essendo dotata di strutture e competenze è la posizione ideale per il nuovo stabilimento.

Redazione Economia.hu

Redazione

La Redazione di Econiomia.hu e si avvale delle competenze dei professionisti dello studio di consulenza ITL Group, che dal 1995 supporta le aziende italiane della loro crescita in Ungheria. Editor in chief: Irene Pepe Leggi di piú nel Chi siamo >http://www.itlgroup.eu/economiahu2020/chi-siamo/