HelloParks inizia la costruzione di un complesso di 76 ettari a Fót

HelloParks, membro del gruppo Futureal, ha iniziato la costruzione di un complesso di 76 ettari a Fót, vicino a Budapest, all’incrocio dell’autostrada M0 e dell’autostrada M3, e sarà uno dei più grandi centri industriali e logistici del paese. L’edificio del magazzino di 45.000 m2, che sarà costruito nella prima fase con un investimento di quasi 50 milioni di euro, dovrebbe essere consegnato da Goldbeck Hungaria nel primo trimestre del 2022.

Il sito di 76 ettari a Fót fornirà un totale di 330.000 metri quadrati di magazzino e spazio industriale per fornitori di servizi logistici, produttori di industria leggera e aziende di assemblaggio, ma sarà anche in grado di soddisfare esigenze speciali. La vicinanza del parco a Budapest lo rende ideale per i fornitori di servizi di distribuzione urbana, mentre l’azienda offre anche lotti di edifici industriali disponibili con servizi e accesso stradale in loco, che possono essere acquistati e sono disponibili da 1 ettaro.

Per la prima fase dello sviluppo di HelloParks Fót, dove l’area minima affittabile è di 3.200 m2, le trattative sono in fase avanzata con diverse società di e-commerce, logistica dei pacchi e corrieri, oltre a società di logistica specificamente dedicate a servire una singola società di produzione, e una società di magazzini di e-commerce ha già firmato un contratto per una parte del magazzino da completare nella prima fase.

HelloParks ha recentemente annunciato che sta costruendo un nuovo megaparco industriale e logistico su un sito di quasi 100 ettari a Páty, e ha iniziato uno sviluppo simile su un sito di 46 ettari a Maglód, dove il primo affittuario importante si è già trasferito.

Con i tre megaparchi altamente competitivi ed efficienti lanciati in poco più di un anno, la società Futureal Group mira a diventare uno dei principali attori del settore, prima in Ungheria e poi nella regione dell‘Europa centrale e orientale, e a contribuire a migliorare la posizione dell’Ungheria sul mercato internazionale della logistica.

“Per migliorare la competitività dell’Ungheria, anche l’industria delle costruzioni deve cambiare, dato che gli operatori logistici di solito amano trasferirsi nelle strutture entro un anno, ma un progetto del genere non può essere realizzato correttamente in così poco tempo se il sito non è già preparato. Gli sviluppi di HelloParks possono rispondere a questa tendenza. Nei tempi previsti, abbiamo recentemente consegnato la prima unità dell’edificio di 46.000 m2 di magazzino, la prima fase del Maglod Industrial and Logistics Megapark, che era pronto per essere occupato dalla prima azienda logistica solo cinque mesi dopo l’inizio della costruzione. Stiamo riscontrando un forte interesse da parte di potenziali inquilini, siamo in trattative avanzate per tutti i nostri posti liberi e il nostro prossimo inquilino di Maglodi si trasferirà presto. Parallelamente alla locazione, abbiamo già iniziato a pianificare e concedere licenze per i prossimi edifici, per assicurarci di poter soddisfare la domanda attuale e futura il più rapidamente possibile”, 

ha dichiarato Rudolf Nemes, CEO di HelloParks.

“La necessità primaria degli operatori logistici di soddisfare un tempo di costruzione sufficientemente veloce e affidabile può essere soddisfatta solo da un concetto ben sviluppato e chiaro. Vorremmo sostenere HelloParks nella realizzazione di questo modello di business sfruttando tutta la nostra infrastruttura umana e patrimoniale dell’Europa centrale”, 

afferma Pavol Čarný, amministratore delegato di Goldbeck Hungaria.

HelloParks beneficerà della decennale esperienza di Futureal Group nello sviluppo e nell’investimento immobiliare. Futureal è uno dei principali gruppi di sviluppo e investimento immobiliare nella regione dell’Europa centrale e orientale ed è classificato tra i primi 10 sviluppatori immobiliari in Europa. Dalla sua fondazione, il gruppo Futureal ha aggiunto al suo portafoglio più di 180 progetti di sviluppo immobiliare con una superficie lorda totale di 3 milioni di m2 e un valore di oltre 5 miliardi di euro.

Goldbeck Hungaria, nel suo ruolo di general contractor, realizza progetti immobiliari industriali sul mercato ungherese da quasi un decennio, attingendo a cinque decenni di esperienza e all’infrastruttura di progettazione, produzione e finanziamento della sua società madre, Goldbeck GmbH. Il Gruppo Goldbeck, sotto l’ombrello dell’organizzazione ombrello con sede a Bratislava, è stato attivo nella regione negli ultimi dieci anni e mezzo.

fonte: profitline.hu
foto: helloparks.com

ARTICOLI RECENTI

Gianluca Bruno