Identificazione del cliente e sottoscrizione dei documenti da remoto ai tempi del coronavirus

Boglar Szervatiusz, Dr., avvocato dello studio legale Lajos Law Firm, partner di ITL Group, nel video che abbiamo caricato su Facebook, spiega in italiano in 2 minuti la regolamentazione ungherese sulla procedura di identificazione del cliente e come sottoscrivere i documenti da remoto ai tempi del coronavirus.

Identificazione del cliente e sottoscrizione dei documenti da remoto | Lajos Law Firm

Boglár Szervátiusz, avvocato dello studio legale Lajos Law Firm, partner di ITL Group, spiega in 2 minuti la regolamentazione ungherese sulla procedura di identificazione del cliente e come sottoscrivere i documenti da remoto ai tempi del #coronavirus.#contratti #avvocato #ungheria #lajoslawfirm #covid19 #ITLgroup #unitidallapassioneperlimpresa #nomatterhowfaraway #dal1995 #ESCapproach #Ethics #Sustainability #Creativity

Posted by ITL Group on Wednesday, April 29, 2020

Gli aspetti piú importanti della procedura ungherese per l’identificazione del cliente da remoto

  • Gli avvocati ungheresi sono autorizzati a svolgere l’intera procedura
  • I documenti possono essere firmati in video conferenza rispettando determinate condizioni
  • La sottoscrizione da remoto é valida in quasi tutti i casi in cui é necessario che i documenti vengano contro-timbrati dall’avvocato: es. acquisti di mobili e modifiche societarie
  • Skype, Microsoft Teams, Google Hangouts sono alcuni tra gli strumenti legalmente consentiti
  • Il cliente dovrá avere i documenti e conservarli. In caso di entitá giuridiche servirá la visura non antecedente a 30 giorni
  • La persona che agisce per conto della societá deve certificare il diritto di rappresentenza e l’approvazione della identificazione da remoto

Articoli recenti

Contatta gli avvocati di LLF
Levente Lajos