La prima doppia stella Michelin di Budapest

Budapest è stata la cornice della Giornata Europea della Guida Michelin 2018, che si è tenuta ieri presso i giardini del Palazzo Reale. Caso unico in Ungheria il già stellato ristorante Onyx ha ricevuto la seconda stella Michelin.

“Michelin Main Cities of Europe Guide 2018
La presentazione all’interno del Várkert Bazár ha visto inoltre confermato il riconoscimento agli altri due ristoranti stellati della capitale ungherese, il Costes e il Borkonyha. L’evento, tra i più importanti per il settore ristorazione, si è tenuto a Budapest in virtù della collaborazione tra l’Agenzia per il Turismo Ungherese e Michelin. Durante la cerimonia, che ha visto la partecipazione di alcuni tra i migliori chef del continente, è stata annunciata la lista dei ristoranti selezionati per la Guida Michelin Europa 2018. Sono stati proprio gli chef a onorare i nuovi ristoranti insigniti delle stelle Michelin.  Per l’Onyx ha ritirato la nuova stella lo chef Adam Mészáros. “Situato proprio nel cuore della città – scrive la Michelin sull’Onyx – un ristorante di stile, dove vi accomodate su sedie dorate sotto a scintillanti candelabri, circondati da decorazioni in onice. Una cucina altamente qualificata e attenta al dettaglio mette in primo piano i classici sapori ungheresi, presentando allo stesso tempo alcune interessanti variazioni moderne.”.
Per quanto riguarda l’Italia ieri a Budapest ha fatto notizia soprattutto la premiazione come “Chef Donna 2018” di Fabrizia Meroi, che insieme al marito gestisce il ristorante Laite a Sappada, in provincia di Udine. C’è stato infine lo “smacco” per Carlo Cracco, che invece di stelle ne ha persa una 

Redazione Economia.hu

 

Redazione

La Redazione di Econiomia.hu e si avvale delle competenze dei professionisti dello studio di consulenza ITL Group, che dal 1995 supporta le aziende italiane della loro crescita in Ungheria. Editor in chief: Irene Pepe Leggi di piú nel Chi siamo >http://www.itlgroup.eu/economiahu2020/chi-siamo/