In Ungheria continua a crescere l’edilizia

In Ungheria continua a crescere l’edilizia. Dopo la crescita del 21% registrata lo scorso anno, attualmente per il 2020 si attende una crescita del settore edilizio tra il 5% e il 7%.

Le stime provengono dal sondaggio effettuato dell’Associazione nazionale degli imprenditori edilizi (EVOSZ) su un campione di 400 imprese edilizie a loro associate. Stando a questa rilevazione il 60% degli appalti proviene dal pubblico mentre il restante 40% da commesse private. Inoltre i rispondenti si aspettano che le commesse provenienti dal pubblico possano ulteriormente aumentare.

Sul fronte dell’edilizia ad uso abitativo le cifre del 2019 dell’Ufficio centrale di statistica (KSH) parlano invece di più di 21.000 nuove case costruite, cifra che corrisponde ad una crescita del 20% rispetto all’anno prima. Dato che si trova però in disaccordo con le stime basate sui permessi edilizi emessi, pari a 35.123, il 4,3% in meno rispetto al 2018.

La metà di queste nuove abitazioni è stata costruita a Budapest e nella contea di Pest. Il 33% nella regione Transdanubiana e il 18% nei territori della Grande Pianura ungherese e nelle regioni nordiche del Paese. Più nello specifico nella sola capitale Budapest sono state costruite 5.838 nuove case, il 51% in più rispetto al 2018. Nelle città più piccole la crescita edilizia è invece del 3,6%

Da ultimo segnaliamo una forte crescita edilizia anche nel settore alberghiero. Il valore complessivo dei cantieri avviati è stato di 77 miliardi di fiorini (più di 200 milioni €), pari ad un aumento vicino al 80% rispetto ai dati 2017 e 2018, secondo il Costruction Activity Report EBI

Questo sviluppo per il 52% dei casi ha riguardato la capitale, mentre per il 48% il resto del Paese. Tuttavia i cantieri di Budapest hanno riguardato quasi esclusivamente la zona urbana metropolitana, non avviando un’ espansione edilizia anche nelle zone più periferiche e rurali della capitale.

Fonti:  BBJ | portfolio.hu | azuzlet.hu

Leggi anche:
http://www.itlgroup.eu/economiahu2020/la-crescita-del-prezzo-delle-case-rallenta/

ITL Group Real Estate, clicca qui e prenota subito il tuo appuntamento gratuito coi nostri esperti!



Niccoló Traldi

Niccoló Traldi, laureato in Economia e Marketing presso l'Università di Modena, é attualmente iscritto al corso di laurea magistrale in Marketing presso l'Università Luiss Guido Carli. Tirocinante presso ITL Group, collabora con la redazione di Economia.hu.