Introdotto il nuovo sistema di Instant Payment

Il 2 Marzo 2020 la Banca centrale ungherese (MNB) ha introdotto il nuovo sistema di Instant Payment. Questo sistema di pagamenti istantanei permette al destinatario di ricevere il denaro inviato in soli 5 secondi dal completamento dell’operazione, 24/24 h e 7/7.

Tramite questo sistema è possibile fare bonifici, pagare le bollette delle utenze oppure fare acquisti ed è inoltre possibile pagare scansionando il relativo codice QR allegato, sia in versione web che da app mobile. Anche per gli acquisti da e-commerce sarà possibile scegliere di pagare tramite sistema istantaneo.

Secondo Lajos Bartha, direttore della Banca centrale ungherese, il nuovo sistema porterà benefici non solo per il settore retail ma contribuirà a migliorare anche la competitività dell’intera economia e del comparto bancario ungherese. Il direttore ha poi sottolineato come nei prossimi 5 anni si punterà a potenziare ulteriormente i pagamenti elettronici, arrivando a permetterli per ogni situazione. L’obiettivo è quello di portare l’attuale percentuale di utilizzo dal 15% al 50% entro il 2030.

Stando ai dati, solo nella prima settimana di introduzione del sistema istantaneo di pagamento sarebbero stati inviati complessivamente 500 milioni di euro (150 mld Huf). Nei primi 2 giorni e mezzo si sarebbe inoltre registrato un totale di oltre un milione di transazioni.

Fonti: BBJ | trademagazin.hu

Leggi anche:
http://www.itlgroup.eu/economiahu2020/la-banca-centrale-ungherese-investe-sull-intelligenza-artificiale/

Niccoló Traldi

Niccoló Traldi, laureato in Economia e Marketing presso l'Università di Modena, é attualmente iscritto al corso di laurea magistrale in Marketing presso l'Università Luiss Guido Carli. Tirocinante presso ITL Group, collabora con la redazione di Economia.hu.