INVITO 12 dicembre: Smart Jump approda a Budapest

Invito per i lettori di Economia.hu – Si terrà il 12 dicembre 2017 a Budapest presso Kaptár con la coordinazione di ITL Group il VI. Evento Moltiplicatore (“Multiplier Event”) del progetto Smart Jump (sostenuto dal programma Erasmus+). L’iniziativa vede come partner principale Confindustria Veneto SIAV ed è rivolta in particolare all’industria creativa e alla gestione d’impresa secondo nuovi modelli internazionali.

Una giornata dedicata all’industria creativa che permetterà, tra l’altro, di entrare in contatto con alcuni tra i più vivaci centri di co-working attivi a Budapest tra cui lo stesso Kaptár, sede dell’evento, e il Design Terminal con il suo BrainBar. Introdurranno la giornata ITL Group, partner ungherese del progetto Smart Jump e la Camera di Commercio Italiana per l’Ungheria (CCIU).

Gli interessati sono invitati a partecipare registrandosi gratuitamente al link: https://goo.gl/forms/IFMlEUWXm1Z1meKB2

Uno degli interventi sarà dedicato alla “dimensione gender come valore aggiunto nella gestione imprenditoriale” (curato da WINNET, partner svedese di Smart Jump). Seguirà un workshop intitolato “Carosello di conoscenza” volto a rafforzare gli imprenditori della creatività attraverso il Modello a Quadrupla Ellissi.  
Il PROGRAMMA è scaricabile in calce all’articolo. 

QUANDO: 12 Dicembre 2017 alle ore 9.30 
DOVE: KAPTÁR Coworking Space, 1065 Budapest Révay köz 4.
PER PARTECIPARE REGISTRARSI QUI: https://goo.gl/forms/IFMlEUWXm1Z1meKB2

 

APPROFONDISCI
Cos’è Smart Jump
“SMART JUMP – Smart Entrepreneurial Skills for Creative Industries: an inclusive perspective” (2015-2018) è un progetto triennale lanciato nel 2015 che coinvolge Italia, Ungheria, Spagna e Regno Unito.

Il progetto è volto a supportare l’imprenditorialità femminile e giovanile tramite l’applicazione di un modello particolare.
Cos’è il modello a “Ellisse Quadrupla”?
Si tratta di un modello creato in Svezia da WINNET e dal Women Resource Center. Il classico modello a tripla ellisse coinvolge le università, le aziende e le istituzioni, mentre con il modello a ellisse quadrupla entrano in gioco anche le organizzazioni non profit. 

In cosa consiste il programma?
Confidustra Venego SIAV ha lanciato con il sostegno del programma Erasmus+ due iniziative integrate per stimolare un approccio inclusivo alla “smart entrepreneurship” nei settori creativo e manifatturiero, costruendo modelli di successo, business cases e metodi di formazione innovativi. 

A cosa lavora la partnership di realtà dei quattro Paesi partecipanti e quale risultato mira?
Oltre a condividere le esperienze positive dei rispettivi Paesi e ad ampliare la diffusione del metodo svedese,  lavoriamo insieme a un modello di formazione per le donne nell’industria delle creatività. 

I partner di Smart Jump sono: Confindustria Veneto SIAV Spa (Italia), Fondazione CUOA (Italia), ITL Group (Ungheria), Winnet Sverige (Svezia), Goldsmiths University of London (Inghilterra), Indico – Instituto Internacional de la Innovación, el Conocimiento y las Competencias (Spagna), Regione Veneto Dipartimento Formazione istruzione e lavoro (Italia) e IAF – Instituto Aragonés de Fomento (Spagna) come Silent partner. 

Tutte le info sul sito http://www.smartjump.eu

 

SMARTZJUMP_MultiplierZevent_12-December_EN.pdf

Redazione

La Redazione di Econiomia.hu e si avvale delle competenze dei professionisti dello studio di consulenza ITL Group, che dal 1995 supporta le aziende italiane della loro crescita in Ungheria. Editor in chief: Irene Pepe Leggi di piú nel Chi siamo >http://www.itlgroup.eu/economiahu2020/chi-siamo/