Itron: centro di eccellenza a Budapest

La filiale ungherese dell’americana Itron ha aperto un centro di eccellenza a Budapest.

L’azienda, specializzata in soluzioni per la lettura delle metrature di energia e acqua, ha investito 20 milioni di euro e assumerà circa 100 persone nella struttura di Ricerca & Sviluppo. Il governo ungherese ha destinato una garanzia da 412 milioni di fiorini a Itron Holding Hungary come contributo per investimenti di R&S. Per Itron si tratta del quarto centro di Ricerca & Sviluppo in Ungheria. Quello appena inaugurato a Budapest è un centro studi che lavorerà soprattutto allo sviluppo di Saas (Software as a Service) e prodotti software. Compito degli esperti all’opera nella struttura sarà anche quello di confrontarsi con le sempre più efficienti fonti e le soluzioni di gestione dell’energia. Una delle finalità indicate dall’azienda è infatti di contribuire all’accelerazione dello sviluppo di “smart cities” nell’epoca del cosiddetto Internet degli Oggetti (IoT, “Internet of Things”) in cui gli oggetti interagiscono e comunicano tra loro adattandosi ai dati trasmessi dagli stessi. 

Le assunzioni riguarderanno personale altamente specializzato (clicca qui per le offerte già aperte presso questa azienda). 

Claudia Leporatti

Redazione Economia.hu

Redazione

La Redazione di Econiomia.hu e si avvale delle competenze dei professionisti dello studio di consulenza ITL Group, che dal 1995 supporta le aziende italiane della loro crescita in Ungheria. Editor in chief: Irene Pepe Leggi di piú nel Chi siamo >http://www.itlgroup.eu/economiahu2020/chi-siamo/