Jobbik consenso ai massimi per Ipsos

L’ultimo sondaggio Ipsos mostra una perdita del consenso per il partito alla guida del governo ungherese, Fidesz, che scende al di sotto del 40% e un aumento degli elettori che dichiarano il sostegno al partito di estrema destra Jobbik.

Il partito socialista ha guadagnato un punto percentuale toccando il 12% tra tutti i votanti, indecisi compresi, mentre la Coalizione Democratica si ferma al 4% del campione Ipsos. LMP ha ottenuto il 3% mentre Együtt e Dialogo per l’Ungheria hanno registrato l’1% ciascuno. Il numero di quanti non desiderano elezioni prima del termine del mandato è sceso dal 40 al 37%. Numericamente Ipsos rileva 1,7 milioni di sostenitori per Fidesz, 1,5 per Jobbik, 1 milione per i socialisti.

Redazione Economia.hu

Redazione

La Redazione di Econiomia.hu e si avvale delle competenze dei professionisti dello studio di consulenza ITL Group, che dal 1995 supporta le aziende italiane della loro crescita in Ungheria. Editor in chief: Irene Pepe Leggi di piú nel Chi siamo >http://www.itlgroup.eu/economiahu2020/chi-siamo/