L’italiana Flame Spray inaugura l’ampliamento in Ungheria (VIDEO)

Il 4 ottobre 2014  è stato inaugurato a Szada, in Ungheria, l’ampliamento dell’impianto della Flame Spray, azienda italiana specializzata in rivestimenti e processi Thermal Spray per diversi settori tra cui aeronautica, energia e industria siderurgica. La società italiana è attiva in Ungheria dal 2002, quando ha stabilito nei pressi di Budapest il proprio centro di eccellenza per le applicazioni su componenti Turbo Gas e Aeronautici.

Nel seguito dell’articolo il video con l’intervista a Ferruccio Dusci, CEO di Flame Spray Hungary. Con un investimento da 500 milioni di fiorini Flame Spray ha aggiunto un secondo capannone da 3500 metri quadrati a quello preesistente, che ne conta 6000. Un passo fondamentale per la crescita dell’impresa, che dalla dimensione locale ha raggiunto quella di una piccola multinazionale. Lo ha sottolineato ai microfoni di Economia.hu Ferruccio Dusci, amministratore delegato di Flame Spray Hungary: “rappresenta la pietra miliare per lo sviluppo e l’impegno che ci aspettano nel prossimo triennio, durante il quale andremo ad implementare tecnologie ancora più avanzate che ci permetteranno di aprirci ad ulteriori mercati”. Flame Spray Hungary ha chiuso il 2013 con entrate per 13,2 milioni di euro, somma che grazie all’espansione l’azienda prevede di far salire a 20 milioni di euro entro il 2017. Nello stesso periodo l’organico dovrebbe crescere dagli attuali 94 ai 133 addetti previsti. Flame Spray si è aggiudicata per questo nuovo investimento un finanziamento UE, vincendo il settimo degli otto bandi a cui ha partecipato in questi anni. Alla giornata di inaugurazione hanno partecipato, insieme al responsabile per Ungheria e Croazia dell’azienda Ferruccio Dusci e al managing director Marco Prosperini, l’Ambasciatore d’Italia in Ungheria Maria Assunta Accili e l’appena nominato vice ministro dell’Economia Szabó László. Nel corso dell’evento i circa 300 invitati hanno avuto l’occasione di effettuare una visita guidata dell’intero impianto.

Claudia Leporatti

{youtube}V7W9g95EB-0|600|450|1{/youtube}  

Redazione Economia.hu 

Redazione

La Redazione di Econiomia.hu e si avvale delle competenze dei professionisti dello studio di consulenza ITL Group, che dal 1995 supporta le aziende italiane della loro crescita in Ungheria. Editor in chief: Irene Pepe Leggi di piú nel Chi siamo >http://www.itlgroup.eu/economiahu2020/chi-siamo/