L’Ungheria ridurrà l’IVA sul pesce

L’Ungheria ha in programma di ridurre l’IVA sul pesce dal generico 27% al 5% a partire dall’anno prossimo.

Lo ha dichiarato János Lázár, il braccio destro del primo ministro. Secondo MAHAL, l’associazione ungherese degli addetti del settore pesce, un simile taglio potrebbe aumentare il consumo e portare benefici all’industria dell’acquacoltura. L’associazione si aspetta un taglio dei prezzi del 15% come conseguenza della riduzione dell’IVA. Dal 1 gennaio 2017 sono al 5% l’IVA su latte fresco, uova e pollame, mentre lo era già quella sulla carne di suino.

Redazione Economia.hu

Redazione

La Redazione di Econiomia.hu e si avvale delle competenze dei professionisti dello studio di consulenza ITL Group, che dal 1995 supporta le aziende italiane della loro crescita in Ungheria. Editor in chief: Irene Pepe Leggi di piú nel Chi siamo >http://www.itlgroup.eu/economiahu2020/chi-siamo/