Massimo Rustico è il nuovo Ambasciatore d’Italia a Budapest

Massimo Rustico è il nuovo Ambasciatore d’Italia a Budapest, che saluta dopo 4 anni Maria Assunta Accili.

La variegata carriera diplomatica del nuovo Ambasciatore lo ha visto negli ultimi anni prima “Coordinatore per l’internazionalizzazione delle imprese nel settore delle costruzioni e dei grandi lavori” (2010), assegnato presso l’ANCE, Associazione Nazionale Costruttori Edili (sempre nel 2010) e, infine, alle dirette dipendenze del Direttore Generale per le Promozione del Sistema Paese. Massimo Rustico è nato a Tunisi nel 1958 e si è laureato in Economia e Commercio presso l’Università “La Sapienza” di Roma. Dal 1987 è volontario nella carriera diplomatica con specializzazione Vicino Oriente. La sua carriera alla Farnesina inizia alla Direzione Generale Affari Politici e lo ha portato in numerosi Paesi, dal Kuwait fino alla Turchia, dove è stato Console Generale ad Instanbul dal 2006, passando per Teheran (console e poi primo segretario) e da Houston.
Il nuovo Ambasciatore prende il posto, alla scadenza del Suo mandato iniziato nel 2012, di Maria Assunta Accili Sabbatini, che è stata salutata con particolare affetto dalla comunità italiana presente in Ungheria. Maria Assunta Accili prende a sua volta il posto di Filippo Formica come Ambasciatore alla Rappresentanza Permanente presso le Organizzazioni Internazionali a Vienna.

Claudia Leporatti 

Redazione Economia.hu

Redazione

La Redazione di Econiomia.hu e si avvale delle competenze dei professionisti dello studio di consulenza ITL Group, che dal 1995 supporta le aziende italiane della loro crescita in Ungheria. Editor in chief: Irene Pepe Leggi di piú nel Chi siamo >http://www.itlgroup.eu/economiahu2020/chi-siamo/