Meno della metà degli ungheresi voterà alle amministrative 2014

Meno della metà dell’elettorato ungherese si recherà a votare il 12 ottobre 2014. Stando al sondaggio appena pubblicato da Medián il 49% degli elettori intende esercitare il diritto di voto alle elezioni amministrative di domenica prossima. 

Secondo quanto rilevato dall’istituto di ricerca Fidesz,il partito al governo, manterrà una stabile maggioranza, mentre i socialisti vedranno una perdita di supporto e l’estrema destra di Jobbik può attendersi risultati incoraggianti. Considerando la sola Budapest la fetta di quanti intendono andare a votare è del 53%. Sull’intero numero di quanti hanno risposto al sondaggio a Fidesz va il 37% delle preferenze e il 50% degli elettori decisi daranno fiducia all’alleanza al governo. Jobbik potrebbe ottenere il 15% dei voti e il 21% considerando come base quanti hanno già deciso per chi votare. L’11% dichiara che voterà per i socialisti, percentuale che sale al 15% sui decisi. Il 26% del campione analizzato dichiara di non essere legato a nessun partito.

Claudia Leporatti

Redazione Economia.hu 

Redazione

La Redazione di Econiomia.hu e si avvale delle competenze dei professionisti dello studio di consulenza ITL Group, che dal 1995 supporta le aziende italiane della loro crescita in Ungheria. Editor in chief: Irene Pepe Leggi di piú nel Chi siamo >http://www.itlgroup.eu/economiahu2020/chi-siamo/