Nestlé: in 2017 investimento più grande in Ungheria

Nestlé prevede di completare entro questo autunno il suo più grande investimento in Ungheria, un’espansione dal valore superiore ai 20 miliardi di fiorini.

L’impianto di Bük, nel Nord-Ovest del Paese, produce alimenti per animali domestici e già oggi produce circa un quinto del milione di tonnellate di alimenti per animali domestici prodotti in Europa ogni anno. Con l’ampliamento la multinazionale intende accrescere ulteriormente le esportazioni e fare di quella ungherese la maggiore fabbrica di prodotti per animali del continente. In Ungheria il colosso svizzero è presente anche con la produzione di prodotti a base di cacao e di caffè Szerencs e di figurine di cioccolato a Diósgyőr, impiegando in tutto 2400 persone. 

Redazione

La Redazione di Econiomia.hu e si avvale delle competenze dei professionisti dello studio di consulenza ITL Group, che dal 1995 supporta le aziende italiane della loro crescita in Ungheria. Editor in chief: Irene Pepe Leggi di piú nel Chi siamo >http://www.itlgroup.eu/economiahu2020/chi-siamo/