Nestlé investe 67 mln € in Ungheria, 70 posti di lavoro

Nestlé ha annunciato un nuovo importante investimento in Ungheria, dove saranno stanziati circa 20 miliardi di fiorini (attorno a 67 milioni di euro)

per l’incremento della capacità produttiva della già esistente fabbrica di prodotti alimentari per animali domestici di Buk. L’impianto ungherese diventerà così il più grande del settore in assoluto per la multinazionale svizzera. Il progetto dove portare all’assunzione di 70 nuovi addetti presso lo stabilimento che ne impiega già più di 900. Nestlé Hungária installerà una nuova linea di produzione e aggiungerà un area di produzione di 5.000 metri quadrati. La produzione della base ungherese è destinata per oltre il 90% ai mercati stranieri, mentre sono i fornitori ungheresi a garantire il 60% delle 140mila tonnellate di materie prime processate dalla fabbrica. In Ungheria Nestlé opera con tre fabbriche e circa 2.200 addetti. Redazione Economia.hu

Redazione

La Redazione di Econiomia.hu e si avvale delle competenze dei professionisti dello studio di consulenza ITL Group, che dal 1995 supporta le aziende italiane della loro crescita in Ungheria. Editor in chief: Irene Pepe Leggi di piú nel Chi siamo >http://www.itlgroup.eu/economiahu2020/chi-siamo/