Sabato 24 Aprile le terrazze dei locali riapriranno a Budapest

Il Governo nella conferenza stampa ha annunciato l’apertura delle terrazze dei bar e dei ristoranti a partire da sabato 24 Aprile e la posticipazione del coprifuoco dalle 22 alle 23.

Durante la conferenza stampa online viene ricordato che in questa fase le terrazze e le zone del giardino possono essere aperte dalle 5.00 alle 21.30.

Obbligo di mascherina

Gli ospiti hanno l’obbligo di indossare la mascherina solo all’interno, dove possono sostare per il tempo necessario a prendere il cibo e le bevande ordinate e usare il bagno.

Tuttavia, gli operatori e i dipendenti sono tenuti a indossare una mascherina in tutto il ristorante.

A quanto ammontano le multe?

Róbert Kiss ha anche richiamato l’attenzione sul fatto che per il mancato rispetto delle regole nei ristoranti, gli operatori possono essere multati da HUF 100.000 a HUF 1 milione e rischiano la chiusura temporanea del locale.

Gli ospiti possono essere multati da HUF 5.000 a HUF 500.000.

Restano in vigore le norme sull’obbligo di indossare una mascherina, il divieto di eventi, alloggi, strutture ricreative e istituti di istruzione superiore, nonché le disposizioni sul coprifuoco.

Chiesto il prolungamento della situazione di emergenza

Nonostante questo leggero allentamento delle misure è stato chiesto al parlamento il prolungamento della situazione di emergenza fino all’ autunno.

Con il raggiungimento dei 4 milioni di vaccinati probabilmente assisteremo ad ulteriori aperture.

Il governo ungherese sarà tra i primi a consentire ai cittadini ungheresi di viaggiare all’estero, si consiglia, comunque, di prestare sempre molta attenzione all’apertura delle frontiere fino a quando non si sarà raggiunta l’immunità di gregge e soprattutto di informarsi circa la situazione epidemiologica nel paese di destinazione per le vacanze.

Nei prossimi giorni arriveranno chiarimenti sull’uso e sulle modalità della carta di immunità/protezione.

Il numero di casi

I dati odierni riportano un leggero peggioramento dei casi:

  • 3607 su 26406 test, 214 decessi.
  • Meno pazienti in ospedale (meno 600 rispetto a ieri). Meno casi attivi.
  • Vaccinati 3.419.450 (55.000 piú di ieri). Seconda dose 1.453.300.

Fonte: koronavirus.gov.hu

ARTICOLI RECENTI


Chiara Di Pietra