Nuovo impianto di acqua minerale in Ungheria

Un impianto di imbottigliamento di acqua minerale è stato inaugurato questa mattina a Csákvár, in Ungheria settentrionale, dalla ditta Spiller.

Il brand di acqua è Acvital, destinata in primo luogo al mercato interno a partire dai piccoli negozi, per passare alla grande distribuzione in un secondo momento.

L’investimento da 1,2 miliardi di fiorini ha ricevuto una garanzia dell’Unione Europea da 480 milioni di fiorini e dovrebbe portare alla creazione di 30 posti di lavoro presso la struttura. La capacità dell’impianto è di 8000 bottiglie l’ora, ha detto il proprietario e direttore dell’azienda Sándor Nagy.

Redazione Economia.hu

Redazione

La Redazione di Econiomia.hu e si avvale delle competenze dei professionisti dello studio di consulenza ITL Group, che dal 1995 supporta le aziende italiane della loro crescita in Ungheria. Editor in chief: Irene Pepe Leggi di piú nel Chi siamo >http://www.itlgroup.eu/economiahu2020/chi-siamo/