OCSE, Ungheria ambiente migliore per i lavoratori

L’Ungheria ha effettuato e può godere di un significativo miglioramento nella sua situazione occupazionale: lo ha rilevato l’OCSE, che ne ha parlato al forum Better Life Index.

Il tasso di occupazione è cresciuto tra il 2009 e il 2014 permettendo al Paese di superare Polonia e Slovacchia. Allo stesso tempo il tasso di disoccupazione a lungo termine è calato, in concomitanza con l’aumentata sicurezza del lavoro. La crescita economica in atto dal 2013 potrà aiutare all’aumento dei redditi, insieme a un consigliato incremento dei salari reali e alla riduzione degli oneri fiscali per i lavoratori.

Redazione Economia.hu

 

Redazione

La Redazione di Econiomia.hu e si avvale delle competenze dei professionisti dello studio di consulenza ITL Group, che dal 1995 supporta le aziende italiane della loro crescita in Ungheria. Editor in chief: Irene Pepe Leggi di piú nel Chi siamo >http://www.itlgroup.eu/economiahu2020/chi-siamo/