Oltre 10mila profughi entrano in Ungheria in un solo giorno

Nella sola giornata di ieri 23 settembre sono più di 10.000 i migranti arrivati in Ungheria.

E’ la cifra più alta registrata dall’inizio della crisi. 9.900 immigrati sono arrivati in Ungheria passando dal confine con la Croazia, mentre poco più di cento sono passati dal confine con la Serbia. L’arrivo di profughi quindi per il momento non si arresta. Dopo la costruzione della recinzione sul confine meridionale per alcuni giorni gli ingressi si erano drasticamente abbassati, fino almeno alla decisione della Croazia di trasportare i profughi verso il confine ungherese. Le autorità di Budapest per il momento non respingono i profughi e li trasportano a loro volta verso il confine con l’Austria. Entro pochi giorni però dovrebbe completarsi anche la recinzione sulla parte orientale del confine con la Croazia, rendendo per il governo ungherese più facile fermare gli arrivi.

 

 

Redazione Economia.hu

Foto: MTI Fotó: Varga György

 

Redazione

La Redazione di Econiomia.hu e si avvale delle competenze dei professionisti dello studio di consulenza ITL Group, che dal 1995 supporta le aziende italiane della loro crescita in Ungheria. Editor in chief: Irene Pepe Leggi di piú nel Chi siamo >http://www.itlgroup.eu/economiahu2020/chi-siamo/