Orbán 2: primo ministro cambia sede, diversi ministeri forse via da Budapest

6 Giugno 2014 – A pochi giorni dal giuramento ufficiale per il secondo mandato consecutivo, Viktor Orbán comunica

che cambierà sede entro i prossimi due anni, mentre già dal 2014 sono possibili diversi spostamenti che riguarderanno alcuni ministeri. Alcuni di questi potrebbero addirittura essere distribuiti in altre zone del Paese, fuori dalla capitale. L’ufficio del primo ministro ungherese si sposterà a Buda nell’edificio adiacente al palazzo del Capo dello Stato, il Karmelita kolostor, ex monastero divenuto in seguito il primo teatro di Budapest (Várszínház).

Il trasloco non sarà immediato, ma dovrebbe avvenire entro il 15 marzo del 2016. Da questo mandato, frutto delle elezioni del 6 aprile 2014, l’ufficio del primo ministro diventa inoltre ministero inglobando, pare, alcuni uffici attualmente dislocati in altri dicasteri. Anche altri ministeri potrebbero subire cambiamenti di sede addirittura uscendo da Budapest. A comunicarlo è stata la portavoce governativa Eva Kurucz poi ripresa da MTI. Secondo Kurucz Orbán avrebbe chiesto al ministro della difesa Csaba Hende di considerare l’opportunità di trasferire l’istituzione a Szekesfehervár, sempre entro il 15 marzo 2016. E non è tutto: l’Agricoltura potrebbe essere collocata a Debrecen, in Ungheria orientale. Inoltre il segretariato per lo sviluppo rurale, integrato nell’ufficio del primo ministro, potrebbe trovare nuova collocazione a Kecskemet. Quest’ultimo spostamento potrebbe essere attuato già entro il 2014. Dall’agenzia di stampa nazionale si sa inoltre che il ricollocamento dell’ufficio del primo ministro sarebbe parte di un piano per il rinnovo del distretto del castello di Buda che dovrebbe portare nell’arco di 10 anni al restauro del palazzo reale. La struttura che secondo i notiziari accoglierà l’ufficio del primo ministro è dal 2001 quartier generale della “Hungarian National Art of Dance”. 

Claudia Leporatti

Redazione Economia.hu

 

Redazione

La Redazione di Econiomia.hu e si avvale delle competenze dei professionisti dello studio di consulenza ITL Group, che dal 1995 supporta le aziende italiane della loro crescita in Ungheria. Editor in chief: Irene Pepe Leggi di piú nel Chi siamo >http://www.itlgroup.eu/economiahu2020/chi-siamo/