Orbán firma con Azerbaijan per portare gas in Europa

Viktor Orbán e l’omologo azero Ilham Alyev hanno firmato una bozza di dichiarazione congiunta sulla collaborazione per portare il gas azero in Europa centrale ed orientale. Secondo il primo ministro ungherese, che ha incontrato l’omologo azero in Parlamento, è nell’interesse strategico dell’intero continente europeo che il gas possa essere trasportato nel vecchio continente dall’Azerbaijan.

 “Il nostro lavoro per i prossimi anni è di creare le condizioni affinché il gas azero possa arrivare dal sud verso il centro Europa”, ha detto il leader della Fidesz. Per presidente Alyev si è trattata della terza visita ufficiale a Budapest. Orbán, da parte sua, si è recato già due volte a Baku. Prima di questo incontro i due Paesi hanno firmato 8 documenti tra cui accordi su turismo e turismo aereo, telecomunicazioni, giovani, sport e progetti di istruzione, ma anche una cooperazione tra le due capitali Budapest e Baku e una lettera di intenti per una sinergia veterinaria che coinvolga i due ministeri dell’agricoltura. 

Redazione Economia.hu 

Redazione

La Redazione di Econiomia.hu e si avvale delle competenze dei professionisti dello studio di consulenza ITL Group, che dal 1995 supporta le aziende italiane della loro crescita in Ungheria. Editor in chief: Irene Pepe Leggi di piú nel Chi siamo >http://www.itlgroup.eu/economiahu2020/chi-siamo/